venerdì 5 agosto 2022

5 agosto 22 Ragusa - Chitarra Sicilia

Masterclass
Tecnica e interpretazione chitarristica
_____
Docenti 
Venerdì 5
Donato D’Antonio
Luther Enloe
_
Sabato 6
Aniello Desiderio
Elliot Frank
Nello Alessi
_
Domenica 7
Claudio Quartarone
Seminario sull’Improvvisazione alla Chitarra
 
Regolamento Masterclass
I Masterclass sono aperti a chitarristi, studenti e amatori, che vogliano approfondire tematiche inerenti la tecnica, la prassi esecutiva e l’interpretazione del repertorio per chitarra.
1. Gli interessati possono partecipare in qualità di allievi effettivi o uditori.
2. Ogni allievo effettivo può scegliere di ricevere lezioni individuali da uno o più docenti tra quelli indicati in elenco.
3. Ogni lezione individuale ha una durata di 60 minuti circa.
Gli allievi effettivi possono scegliere fra 3 diverse formule di frequenza:
FORMULA A:
sei lezioni individuali di 60 min. (200 €);
FORMULA B:
tre lezioni individuali di 60 min. (140 €);
FORMULA C:


una lezione individuale di 60 min. (80 €);
Gli allievi uditori hanno accesso a tutte le lezioni come un costo complessivo di 30,00 euro.
A conclusione dei master e del seminario sarà rilasciato, a tutti gli allievi che hanno frequentato, un attestato di partecipazione a firma dei docenti e dell’ Ass. Musica e Arte.
L’iscrizione dovrà essere formalizzata entro il 31 luglio 2022 versando la quota di 50 € per gli allievi effettivi e 30 € per gli allievi uditori compilando il form sottostante.
La quota iniziale è parte integrante del costo della formula prescelta e verrà dunque detratta dal totale complessivo finale. Potrà essere versata sul CC bancario IT27M3608105138299395899410 (intestato a: Sebastiano Alessi).
Info a: info@chitarrasicilia.it

martedì 26 luglio 2022

26 luglio Cesenatico Notturni alle conserve Argentina y Oriente XXVI Years of Concert Together – EMA VINCI RECORDS 2022 DONATO D’ANTONIO chitarra VANNI MONTANARI flauto


Appuntamento mai visto in piazza delle Conserve con i Notturni. Martedì 26 luglio, sempre alle 21, nella cornice dell'antico borgo marinaro di Cesenatico si incontrano Argentina e oriente. Vanni Montanari (flauto e flauto contralto), Donato D'Antonio (chitarra) suoneranno sotto il cielo di stellato brani di Piazzolla, Gustavino, Miyagi, Dun, Ginastera, Yi, Aki. La serata prende il nome di Argentina y oriente, basterebbe già a illustrare l'atmosfera che i musicisti promettono di portare in scena.
Vanni Montanari e Donato D’Antonio sono musicisti eclettici e solidali, suonano stabilmente in duo dal 1996 e in questi anni hanno indagato ed eseguito in concerto gran parte del repertorio pubblicato per flauto e chitarra. Si sono esibiti in Italia ed all'estero (Slovenia, Croazia, Germania, Finlandia, Giappone, USA). È del 2007 “Fremito naturale”, una raccolta di brani contemporanei dedicata al ceramista faentino Carlo Zauli. Nel 2008 si sono esibiti in Giappone su invito del Museo Uragami di Hagi. Nel 2010 e nel 2014 hanno tenuto concerti e masterclass negli Usa, presso la Columbus State University, l'Hunter College di New York City e la Susquehanna University. Particolare attenzione è stata dedicata alla letteratura del '900 e contemporanea, con il conforto anche del fruttuoso rapporto di collaborazione con molti compositori, tra i quali: Paolo Geminiani, Marco Biscarini, Shaefer Mahoney, Martin Queràlto, Hideiko Hinohara, Mauro Montalbetti. Nel 2016 è uscito: “The Other voices” per la londinese RMN music, che ha ottenuto ottime recensioni. Nel 2022 per la etichetta Ema Vinci è in uscita: “Argentina y Oriente” un cd dedicato ad Astor Piazzolla.
L’ingresso è gratuito; in caso di pioggia l’appuntamento sarà spostato al vicino teatro Comune di Cesenatico.
Per ulteriori informazioni: teatrocomunalecesenatico.it/spettacoli/

giovedì 21 luglio 2022

22 luglio Bagnara di Romagna ERF -Argentina y Oriente XXVI Years of Concert Together – EMA VINCI RECORDS 2022 DONATO D’ANTONIO chitarra VANNI MONTANARI flauto


Venerdì 22 luglio ore 21.00
BAGNARA DI ROMAGNA Rocca
Argentina y Oriente
XXVI Years of Concert Together – EMA VINCI RECORDS 2022
DONATO D’ANTONIO chitarra
VANNI MONTANARI flauto

 
 
CARLOS GUASTAVINO
Encantamiento da Canciones de cuna (arr. Paolo Geminiani)
 
ALBERTO GINASTERA
Impresiones de las puna
Quena, Canciòn, Danza (arr. Paolo Geminiani)
  
MICHIO MIYAGI
Haru No Umi
 
TOHRU AKI
Other Voices
 
ASTOR PIAZZOLLA
Bordel 1900, Night Club 1960 da Histoires du tango
Poema Valseado da Maria de Buenos Aires (arr. Ryuji Kunimatsu)
Revirado
 
TAN DUN
Memories in Watercolor
Red Wilderness, Blue Nun, Staccato Beans (arr. Paolo Geminiani)
 

domenica 17 luglio 2022

17 luglio Concerti delle 7 Ravenna Festival - "Musica e Spirito" Cattedrale di San Francesco Ravenna



Domenica 17 luglio, ore 19, nell’ambito della rassegna “Musica e spirito”, il Coro del Teatro dell’Opera Nazionale d’Ucraina “Taras Shevchenko” diretto da Bogdan Plish incontra i complessi della Cappella Musicale

Le voci degli artisti ucraini, che da più di tre mesi hanno trovato riparo a Ravenna, si intrecciano ancora una volta a quelle della città: accade domenica 17 luglio alla Basilica di San Francesco, alle ore 19, per uno degli ultimi Concerti delle 7 di Ravenna Festival (e nell’ambito della rassegna Musica e Spirito) quando il Coro del Teatro dell’Opera Nazionale d’Ucraina “Taras Shevchenko” diretto da Bogdan Plish si esibisce insieme, appunto, ai Solisti, al Coro e all’Orchestra della Cappella Musicale della Basilica di San Francesco diretta da Giuliano Amadei. Il programma affianca musiche di Antonio Vivaldi e Maxim Berezovsky: del primo il Magnificat RV 610 nella primigenia versione con tenore (solisti i soprani Annarita Venieri e Federica Placuzzi, il contralto Carla Milani e il tenore Lorenzo Bellagamba) e il Concerto per liuto in re maggiore RV 93 con Donato D’Antonio nel ruolo solista; del compositore ucraino invece la Sinfonia n. 1 in do maggiore. Di Maxim Berezovsky (1745-1777) è interessante scoprire come abbia intrattenuto strettissimi rapporti con l’Italia, prima studiando nella Cappella Italiana del Palazzo Imperiale di San Pietroburgo – dove probabilmente ebbe modo di formarsi anche sotto maestri quali Vincenzo Manfredini e Baldassare Galuppi – per perfezionarsi poi con Padre Martini all’Accademia di Bologna. Non è un caso, infatti, che proprio la sua Sinfonia in do maggiore, composta tra il 1770 e il 1772, sia stata rinvenuta pochi anni fa presso la Biblioteca Apostolica Vaticana. Il concerto sarà aperto da versetti sacramentali tradizionali ucraini.

sabato 16 luglio 2022

16 luglio Faenza Cappella Musicale San Francesco Musica e Spirito 2022


MUSICA E SPIRITO a Faenza  Sabato 16 luglio alle ore 21.00 si terrà un bellissimo concerto nella Chiesa del Seminario Pio XII A Faenza. Solisti, coro e orchestra della Cappella Musicale della Basilica San Francesco di Ravenna.  Ingresso a offerta libera.


martedì 12 luglio 2022

12 luglio Arena Borghesi Faenza Pippi calzelunghe


  • MARTEDÌ 12 LUGLIO. Ore 21.00 Teatro&Musica con Pippi Calzelunghe, lettura per voce e chitarra a cura di E Production con Consuelo Battiston voce narrante - Donato D'Antonio chitarra classica - Musiche originali di Paolo Geminiani - Regia Gianni Farina